• Informativa ex art. 13 Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”) per il Trattamento dei Dati Personali

    1. Titolare del trattamento
    La informiamo che, ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (infra, “Regolamento”), i Suoi dati personali saranno trattati da Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Auditorium Parco della Musica, Largo Luciano Berio, 3 - 00196 Roma, raggiungibile all’indirizzo e-mail presidenza@santacecilia.it nonché al tel. 06 80242 503-504 e fax n. 06 80242 311,in qualità di titolare del trattamento (di seguito, “Accademia” o “Titolare”).

    2. Il responsabile della protezione dei dati
    Il responsabile della protezione dei dati (d’ora in avanti, “DPO”) è contattabile a mezzo e-mail, all’indirizzo: dpo@santacecilia.it e, via posta ordinaria, all’indirizzo di Accademia Nazionale di Santa Ceciliasopra indicato.

    3. Tipi di dati oggetto del trattamento
    I dati trattati dal Titolare possono includere:
    1) dati comuni, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, informazioni personali (per esempio, nome, cognome, data di nascita, indirizzo, immagine, sesso, codice fiscale, ecc.), informazioni di contatto (per esempio, numero di telefono fisso e/o mobile, indirizzo e-mail, ecc.), dati lavorativi e professionali e ogni altra informazione contenuta nel curriculum vitae da lei inviato ad Accademia;
    2) eventualmente, dati appartenenti alle “categorie particolari” di cui all’art. 9, par. 1 del GDPR, ossia idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, le opinioni politiche, l’adesione a partiti politici, l’adesione a sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, dati biometrici, genetici, nonché lo stato di salute (ad esempio, appartenenza alle cosiddette categorie protette);

    I dati personali sopra indicati saranno di seguito definiti congiuntamente, per brevità, come “dati personali".

    4. Finalità, base giuridica e facoltatività del trattamento
    I Suoi dati personali saranno trattati, senza necessità di un Suo specifico consenso, per le seguenti finalità̀:

    a) per valutare la coerenza del Suo profilo rispetto alle posizioni lavorative aperte e, in generale, per la gestione delle procedure di selezione del personale nonché per contattarLa al fine di programmare colloqui che si rendano necessari (“Finalità di gestione della Sua candidatura”) ai sensi degli artt. 6, par. 1, lett. b) e f) del GDPR, 9, par. 2, lett. b) e 111-bis del D. Lgs. 196/2003 (“Codice Privacy”), ossia in esecuzione di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta e sulla base del legittimo interesse del Titolare.

    b) assolvere eventuali obblighi di legge a cui il Titolare è soggetto ai sensi degli artt. 6, par. 1, lett. c) e 9, par. 2, lett. b) del GDPR (“Finalità di Compliance”);

    c) soddisfare eventuali finalità difensive sulla base degli artt. 6, par. 1, lett. f) e 9, par. 2, lett. f) del GDPR (“Finalità di difesa in giudizio”).
    La informiamo che l’eventuale trattamento di dati appartenenti alle categorie particolari di cui all’art. 9, par. 1 del GDPR per tali finalità potrà avvenire, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR, solo previo Suo esplicito e specifico consenso ed in conformità alle autorizzazioni pro tempore vigenti in materia di protezione dei dati personali. A tal proposito, se non strettamente necessario, Le chiediamo di non fornire tale tipo di informazioni; in caso contrario, qualora Lei decidesse di fornirle, Le verrà richiesto di rilasciare un apposito consenso in ottemperanza alla vigente normativa in materia di protezione dei dati personali. In mancanza del rilascio da parte Sua del consenso al trattamento dei Suoi dati particolari eventualmente forniti, questi non potranno essere considerati ai fini della Sua candidatura. Resta fermo, in ogni caso, il rispetto da parte di Accademia dell’art. 8 della L. 300/1970 (cd. “Statuto dei Lavoratori”), che si impegna a non effettuare alcuna indagine, neppure a mezzo di terzi, sulle opinioni politiche, religiose o sindacali del lavoratore, nonché su ogni altro fatto non rilevante ai fini della valutazione dell'attitudine professionale del candidato.
    Il consenso da Lei prestato è revocabile in qualsiasi momento, senza pregiudizio alcuno della liceità del trattamento effettuato prima di tale revoca.

    Il conferimento dei Suoi dati personali per le finalità sopra indicate è facoltativo, ma in suo difetto potrebbe risultare impossibile per il Titolare valutare il Suo profilo o programmare colloqui.

    È, altresì, possibile che Lei conferisca spontaneamente ad Accademia - nell’ambito della suddetta procedura - dati relativi a terzi. Rendiamo noto che, rispetto a tali ipotesi, Lei si pone come autonomo titolare del trattamento con ogni obbligo e responsabilità̀ di legge. In tal senso, Lei conferisce sul punto la più ampia manleva rispetto ad ogni contestazione, pretesa, richiesta di risarcimento del danno da trattamento, ecc. che dovesse pervenire al Titolare da terzi soggetti i cui dati personali siano stati trattati attraverso il Suo invio spontaneo in violazione delle norme sulla tutela dei dati personali applicabili. In ogni caso, qualora Lei fornisca o in altro modo tratti dati personali di terzi, garantisce fin da ora – assumendosene ogni connessa responsabilità̀ – che tale particolare ipotesi di trattamento si fonda su un’idonea base giuridica che legittima il trattamento delle informazioni in questione.

    5. Destinatari e trasferimento dei dati personali
    I Suoi dati personali potranno essere condivisi con:
    - persone fisiche autorizzate dal Titolare ex art. 29 GDPR in ragione dell’espletamento delle loro mansioni lavorative (es. dipendenti e amministratori di sistema ecc.);
    - altri fornitori di servizi (come, ad esempio, consulenti, ecc.) i quali agiscono tipicamente in qualità di responsabili del trattamento ex art. 28 del GDPR (l’elenco completo e aggiornato dei responsabili può essere richiesto al Titolare ai recapiti sopra riportati);
    - soggetti, enti o autorità, autonomi titolari, a cui sia obbligatorio comunicare i suoi dati personali in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità.

    Per quanto concerne l’eventuale trasferimento dei Dati verso Paesi Terzi, il Titolare rende noto che il trattamento avverrà secondo una delle modalità consentite dalla legge vigente, quali ad esempio il consenso dell’interessato, l’adozione di Clausole Standard approvate dalla Commissione Europea, la selezione di soggetti aderenti a programmi internazionali per la libera circolazione dei dati (es. EU-USA Privacy Shield) od operanti in Paesi considerati sicuri dalla Commissione Europea. È possibile avere maggiori informazioni, su richiesta, presso il Titolare e/o il DPO ai contatti sopraindicati.

    6. Conservazione dei dati personali
    I suoi dati personali saranno conservati non oltre il tempo necessario ai fini per cui sono raccolti, rispettando il principio di minimizzazione di cui all’articolo 5, comma 1, lettera c) del GDPR, e, dunque, per massimo 12 mesi. È fatta salva la possibilità̀ per il Titolare di ricontattarLa poco prima della scadenza indicata per richiedere un’estensione di tale periodo di conservazione. I dati personali trattati per le finalità di cui alla lettera b) saranno conservati fino al tempo previsto dallo specifico obbligo o norma di legge applicabile.
    Maggiori informazioni sono disponibili presso il Titolare e/o il DPO ai contatti sopraindicati.

    7. Modalità di trattamento dei dati
    In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, con modalità tali da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi, oltre al rispetto degli specifici obblighi sanciti dalla legge.

    8. I Suoi diritti privacy
    Lei ha il diritto di chiedere al Titolare, in qualunque momento, l'accesso ai Suoi dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi o di opporsi al loro trattamento, ha diritto di richiedere la limitazione del trattamento nei casi previsti dall'art. 18 del GDPR, di revocare il consenso prestato ex art. 7 del GDPR in qualsiasi momento; di ottenere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati che la riguardano, nei casi previsti dall'art. 20 del GDPR; nonché di proporre reclamo all'autorità di controllo competente ex art. 77 del GDPR (Garante per la protezione dei dati personali), qualora ritenga che il trattamento dei Suoi dati sia contrario alla normativa in vigore.
    Lei può formulare una richiesta di opposizione al trattamento dei Suoi dati ex art. 21 del GDPR nella quale dare evidenza delle ragioni che giustifichino l’opposizione: il Titolare si riserva di valutare la Sua istanza, che non verrebbe accettata in caso di esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sui Suoi interessi, diritti e libertà.
    Le richieste vanno rivolte per iscritto al Titolare ovvero al DPO ai recapiti sopra riportati.

  • Should be Empty: