Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Trova Concertiapri calendario
Iscriviti alla newsletter
aziende & sponsor
sostieni l'accademia
Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Auditorium Parco della Musica di Roma
Viale de Coubertin
Auditorium Parco della musica
Concerto Accademia Tedesca Villa Massimo
mercoledì 5 dicembre 2012
Sala Santa Cecilia ore 20.30
Ensemble Modern
Michael Boder direttore
Säde Bartling mezzosoprano
Marisol Montalvo soprano
  • Mozart/Trojahn Ah! Spiegarti, oh Dio, Aria KV 178
  • Mozart/Trojahn Fra cento affanni - Aria KV 88
  • Bartling Leone solare. Musica per la fine del 13° Baktun, 13 variazioni di "Xtoles", danza della guerra Maya
    prima assoluta
  • Maderna Serenata II per 11 strumenti
  • Berheide Mein kieferndes Wacholdergrab
  • Trojahn Contrevenir
    prima esecuzione in Italia

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Concerto straordinario, ad ingresso gratuito, offerto dall'Accademia Tedesca Villa Massimo, una delle istituzioni culturali più prestigiose di Roma: grazie alle borse di studio elargite, artisti attivi nel campo dell'arte figurativa, della letteratura, della musica e dell'architettura possono vivere e lavorare per un anno a Roma. A tal fine, nel parco di Villa Massimo vengono messi a loro disposizione spaziosi ateliers, con relativi appartamenti annessi.
Il programma del concerto alterna composizioni di autori "storici" come Mozart o Bruno Maderna - rivisitati in chiave contemporanea - ai brani dei due borsisti 2012 del settore Musica: Stefan Bartling, che presenta in prima assoluta il brano "Leone Solare" (dedicato alla fine del mondo che avverrà, secondo la Profezia dei Maya, il prossimo 21 dicembre), e Hauke Berheide, particolarmente interessato al teatro musicale e all'incontro tra lirica e psicanalisi. Completa il programma un brano di Manfred Trojahn, maestro di Berheide.

L'esecuzione vanterà eccezionalmente un gruppo di prim'ordine: l'Ensemble Modern.
Fondato nel 1980, l'Ensemble Modern è uno dei massimi complessi a livello mondiale di musica contemporanea. Composto da musicisti provenienti da ogni parte del mondo, l'Ensemble è celebre anche per il suo speciale modello organizzativo che non ha eguali: tutti i membri sono responsabili delle scelte artistiche, dei progetti, delle coproduzioni e delle questioni finanziarie.

Per l'occasione, la Sala Santa Cecilia sarà "rovesciata", con il pubblico seduto sul palco allo stesso livello dell'Ensemble: un modo per essere ancora più immersi nelle sonorità contemporanee.

 

santacecilia.it
bibliomediateca.santacecilia.it
museo.santacecilia.it
SOCI FONDATORI DI DIRITTO
     
SOCI FONDATORI PRIVATI
         
PARTNER ISTITUZIONALI
   
SPONSOR DELLA STAGIONE
 
MEDIA PARTNER
   
     
© 2010 ANSC . TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI . CREDITS . POLICY DEL SITO
I campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori
Email *
nome
cognome
Messaggio *
Inserisci il testo dell'immagine *
I campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori
Tua Email *
Email Amico *
Soggetto Email *
Messaggio
Inserisci il testo dell'immagine *